Gambero rosso 2016

Gambero rosso 2016

Solo vitigni autoctoni per l’azienda della famiglia Palamà, nata nel 1936 e che dal 1990, sotto l’impulso e la guida di Cosimo, imbottiglia il proprio vino realizzando svariate etichette aziendali, articolate in diverse linee. Negroamaro, Primitivo, Malvasia Nera, Malvasia Bianca e Verdeca sono infatti le uve coltivate nei vigneti che si trovano nell’agro di Cutrofiano e di Matino,in parte ad alberello pugliese e in parte a guyot, situati principalmente su terreni di medio impasto, tendenzialmente calcareo. Il Mavro ’13 è tra i migliori Negroamaro assaggiati quest’anno. Ai profumi di prugna matura, con sfumature resinose, fa seguito un palato grintoso, ricco di note di frutti neri e dal finale lungo e succoso. Ben realizzati anche i due vini della linea Albarossa, il Primitivo ’13, fresco e speziato, e il Salice Salentino Rosso ’13, ricco e di buona struttura ma un pò ruvido. Paga pegno alla difficile annata 2014 invece la linea Metiusco, decisamente meno brillante che in altre versioni.
Mavro ’13 **
Albarossa Primitivo ’13 **
Albarossa Salice Salentino ’13 **
Metiusco Rosato ’14 *
Metiusco Rosso ’14 *